“Sottolineare l’importanza della vaccinazione come prevenzione per l’influenza e per le gravi complicanze, spesso sottovalutate, che può provocare.” Sono le parole del direttore generale Vittorio Virgilio riguardo l’iniziativa a cui anche quest’anno aderisce l’ospedale Giglio di Cefalù venerdì 17 novembre, in occasione dell’Influ day, promossa dall’Assessorato Regionale della Salute.

Nell’area di ingresso dell’ospedale verrà allestito 9.30 alle 13 un punto informativo coordinato dalla responsabile del servizio infermieristico, dottoressa Stefania Vara, con l’ausilio dell’infermiere epidemiologo, Emanuele Matteini. Saranno anche illustrate alcune semplici misure di protezione personale per prevenire la diffusione dell’influenza. Presenti all’info point i medici dell’unità operativa di medicina generale interna.

Alle 12 la rubrica #ospedalerisponde, in diretta sulla pagina Facebook della Fondazione, sarà dedicata alla vaccinazione antinfluenzale come e quando farla con ospite il dottor Maurizio Renda dell’unità operativa di medicina. A partecipare alla giornata, aperta al territorio, sull’influenza sono state invitate le autorità locali, il clero, le forze dell’ordine, quest’ultima categoria ritenuta più a rischio perché a contatto costante con la popolazione.