Il matrimonio è l’icona dell’amore di Dio per noi” è l’oggetto dell’incontro di formazione che don Paolo Gentili, Direttore dell’ufficio di pastorale familiare della Conferenza Episcopale Italiana, terrà nella chiesa madre di Caccamo, domani (20 giugno) alle 19:30.  L’incontro, aperto a tutti, è rivolto prevalentemente a sposi, fidanzati ed operatori della pastorale familiare.  «Si tratta di un importante momento di riflessione su uno dei temi particolarmente cari a Papa Francesco: la famiglia. Don Gentili, infatti, si rivolgerà a sposi, fidanzati e operatori della pastorale familiare, sulla scorta di quanto annunciato lo scorso anno dal Santo Padre, nel documento di esortazione apostolica denominato “Amoris Letitia”», afferma don Giuseppe Calderone, parroco della chiesa madre di Caccamo, promotore ed organizzatore dell’incontro.

La famiglia è il nucleo basilare sul quale è costruita l’intera società; se nella famiglia c’è amore, lo stesso sentimento si ripercuoterà nella società. Se nella famiglia c’è amore, possiamo sperare di costruire una società migliore, priva di violenza. La famiglia è dunque la principale risorsa della nostra società, per questo occorre prendersene cura. In uno dei nove capitoli di Amoris Laetitia, Papa Francesco affronta il tema dell’amore nel matrimonio sostenendo con forza il ruolo che hanno la Chiesa ed i cattolici nella difesa della famiglia, anche e soprattutto quando questa crolla o è in crisi. L’obiettivo non è quello di giudicare i coniugi ma di accompagnarli lungo tutte le fasi della vita.

DON PAOLO GENTILIPer assolvere a questo importante compito di supporto ed educazione alla famiglia, la Conferenza Episcopale Italiana (assemblea permanente dei vescovi italiani) ha istituito un apposito ufficio di pastorale familiare, alla cui guida è preposto don Paolo Gentili.

Scopo dell’Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia è il supporto alla pastorale familiare delle diocesi, non solo per lo sviluppo della persona, ma anche per il vero ben-essere della società e per la missione della Chiesa: “la famiglia, via della Chiesa”. L’ufficio guidato da don Paolo Gentili si occupa di educare adolescenti e i giovani all’amore, di preparare fidanzati al matrimonio e alla famiglia, di accompagnare giovani sposi e genitori, di attenzionare famiglie in difficoltà di relazione, mettendo in campo numerose iniziative sul territorio nazionale e collaborando con altri uffici pastorali e con realtà che si occupano della famiglia: forum delle associazioni familiari, consultori, centri per la regolazione naturale della fertilità, centri di aiuto alla vita, associazioni.

LOCANDINA INCONTRO CEI