«Sono entusiasta del risultato ottenuto – ha dichiarato il deputato agrigentino Vincenzo Fontana -. Dopo varie battaglie, con un emendamento inserito al comma 2 dell’articolo 8 presentato insieme al collega Alongi vengono destinati 5 milioni di euro in più in servizi agli alunni disabili nelle scuole di secondo grado.
Sono particolarmente contento – continua il vicepresidente della commissione Sanità all’Ars Fontana – perché grazie a questo emendamento, da una parte si tutelano i lavoratori, dall’altra si garantiscono i servizi essenziali ai disabili
».