Continua l’offerta formativa dell’AnciSicilia con un ciclo di seminari di approfondimento finalizzato a supportare funzionari, dirigenti, segretari generali e amministratori degli enti locali nell’acquisizione di nuove conoscenze per svolgere l’attività amministrativa nel modo più efficace possibile. Gli incontri, organizzati dall’Associazione dei comuni siciliani in collaborazione con Ifel (Istituto per la Finanza e l’Economia locale) e Accademia per l’Autonomia, intendono contribuire a facilitare l’attuazione della complessa normativa vigente, grazie al diretto intervento di qualificati esperti.

Al via il 27 novembre alla Biblioteca Luciano Scarabelli di Caltanissetta dove si terrà l’incontro “L’organizzazione dell’ufficio entrate nei comuni”. Prossimi appuntamenti il 5 dicembre, dalle 9 alle 16, nella sala delle Carrozze di Villa Niscemi a Palermo con “L’attività di accertamento dei tributi locali: strumenti e buone pratiche” e il 12 dicembre dalle 9 alle 16 nella sala delle Carrozze di Villa Niscemi a Palermo con “La centralità dell’attività di riscossione dei tributi locali e le buone pratiche dei comuni siciliani”.

«Abbiamo pianificato questa nuove attività – spiegano Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente presidente e segretario generale dell’AnciSicilia – sulla base delle rinnovate necessità formative scaturite dall’entrata in vigore di importanti riforme come quelle relative a società controllate e partecipate, codice dei contratti pubblici e norme per la prevenzione della corruzione. Saranno affrontati anche temi di particolare interesse quali la riscossione dei tributi locali, l’utilizzo dei fondi europei e la nuova governance territoriale a seguito dell’entrata in vigore della legge Delrio. La nostra Associazione continua, quindi, a sostenere comuni siciliani, liberi consorzi e città metropolitane nell’azione di aggiornamento, per affrontare le sfide sempre nuove che impone la legislazione sugli enti locali e rendere l’azione amministrativa sempre più efficace ed efficiente.»

Scarica qui il programma del 27 novembre

Scarica qui il programma del 5 dicembre 

Scarica qui il programma del 12 dicembre