giovedì - 23 novembre 2017

 
#sicilia#Madonie#arte e cultura#Termini Imerese#Politica

a partire dal 28 novembre 2017

Voucher 2017 - partnership Euromed-White

Partnership nord-sud a supporto delle piccole e medie imprese italiane per il “voucher internazionalizzazione – 2017”

Per poter beneficiare del voucher, le imprese devono rivolgersi ad una società fornitrice dei servizi, scegliendola tra quelle inserite nell’apposito elenco che sarà pubblicato sul sito del Ministero

Negli ultimi giorni sono stati segnalati numerosi errori

Magda Culotta

Facilitare le attività di accertamento comunale e rettificare i modelli F-24 erronei, le richieste del sindaco di Pollina al ministro dell’economia

Sono le richieste dell’interrogazione scritta presentata nei giorni scorsi dal sindaco di Pollina Magda Culotta al Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan

new-economy

La new economy: quali sono i settori più in voga?

Se alcuni ritengono che lo sviluppo della new economy si sia arrestato anni fa, o che si tratti comunque di un settore in declino, la realtà sembra invece andare in una direzione ben diversa. La rivoluzione che ha modificato le strutture produttive, il commercio, la diffusione dei beni negli ultimi anni è ancora in movimento,

Già da marzo erano stati richiamati gli operatori da Agcom

SMARTPHONE

Bollette a 28 giorni invece che a 30, polemica tra consumatori e autorità. Il ministro Calenda: «È inaccettabile»

Una questione aperta da tempo legata alla poca trasparenza nel proporre tariffe più alte che più volte è stato denunciato alle autorità competenti

la fusione sarà operativa dal 1° gennaio 2018

coop sicilia

Coop Sicilia entra in Coop Alleanza 3.0, approvato il progetto di fusione

Dal 1° gennaio 2018 Coop Sicilia entrerà a far parte di Coop Alleanza 3.0, la più grande cooperativa di consumatori italiana. Lo ha approvato oggi, sabato 7 ottobre, l’assemblea di Coop Sicilia, S.p.A già controllata al 100% da Coop Alleanza 3.0. Con questa fusione, Coop Alleanza 3.0 ribadisce il proprio impegno per sviluppare e rafforzare

risorse irrisorie ma daranno una boccata d'ossigeno

Madonie

Lo sviluppo dei sistemi locali, La Regione finanzia il Gal Madonie. Lapunzina: «Si coinvolgano le tre Banche di Credito Cooperativo»

Il Piano di Applicazione Local GAL ISC MADONIE, denominato “Comunità Rurali Resilienti”  ha ricevuto l’ultima approvazione formale da parte dell’Assessorato Regionale dell’Agricoltura

ANTONIO MANGIA, IL RE MIDA DEL TURISMO

Antonio-Mangia

Pollina, Aeroviaggi da record: Un milione di presenze ed una stima di 100 milioni di euro di fatturato

Aeroviaggi Spa, del re Mida del turismo, primo tour operator per posti letto in Sicilia e Sardegna, ha presentato i risultati sull’andamento della stagione

Via libera dal Consiglio Comunale

leo agnello ok

Finanziamenti europei per Petralia Soprana, quattro progetti destinati al miglioramento delle opere pubbliche

Inseriti nel piano triennale delle opere pubbliche del Comune madonita il rifacimento dei bagni pubblici e altri progetti per la valorizzazione del centro storico.

dopo un intenso colloquio

Pollina e Bucarest ok

A Pollina il primo cittadino di Bucarest, una partnership tra i sindaci per la valorizzazione del borgo madonita

E’ stata creata con lo scopo di avviare fondi europei per la valorizzazione delle risorse ambientali e dei beni culturali, la gestione dei rifiuti ed l’efficentamento energetico.

un piano da 72 milioni di euro ed il rilancio di un'area

Blutec

Blutec di Termini Imerese. Paolo Capone interviene su assunzioni, tasse e tributi non pagati

Il piano di inserimento dei lavoratori presso lo stabilimento ex Fiat di Termini Imerese si va via via definendo. Entro settembre si aggiungeranno altri 47 dipendenti ai 123 attualmente in servizio. Gli altri 526 continueranno a battere il passo in attesa che si concretizzi il piano industriale della Blutec

altri comuni siciliani stanno condividendo la proposta

Roberto-Domina-presidente-consiglio-gangi

I Consigli comunali delle Madonie al fianco del comitato promotore. Approvato l’OdG sulle Zone Franche Montane

Il DDL 981/15, denominato “Legge sulla Montagna. Istituzione delle Zone Franche Montane”, è incagliato a Palazzo dei Normanni da oltre 839 giorni. L’obiettivo è quello di ottenere una fiscalità di vantaggio che preveda di compensare il peso delle imposte

Giunta: «Termini Imerese torni al centro del Mediterraneo»

Amministrazione Comunale di Termini con Pasqualino Montim, preidente autorità portuale di Palermo

Pasqualino Monti visita il porto di Termini Imerese: «Non sarà lo scarto dei mezzi pesanti di Palermo»

Il presidente dell'Autorità Portuale di Palermo in visita a Termini Imerese. Pasqualino Monti è stato accolto nella sede storica del comune di Termini Imerese dove si è tenuta una riunione con la giunta comunale

venerdì 4 agosto a partire dalle 17 un convegno per approfondire i temi

INVITO-CONVEGNO-e-libro1500

Zone Franche Montane, da Polizzi Generosa l’appello alla deputazione regionale: «Approvate il DDL 981/15»

Le comunità dei paesaggi di montagna vivono un drammatico processo di desertificazione, accompagnato da un forte disagio di tipo sociale, occupazionale ed economico

trasformazione, stoccaggio e commercializzazione di biocarburanti

planimetria-centrale-enel

Serbatoi e pontile Enel di Termini Imerese, il Project Neptune è il “Futur-e” che si vedrà dal belvedere: produzione di biocarburante

Enel Produzione Spa avrebbe concluso la fase di selezione del “potenziale investitore” che andrebbe a rilevare uno stralcio degli oltre 280 mila metri quadrati della “Ettore Maiorana”

«protesta senza proposte»

interporto-termini-interno-articolo-624x300

Interporto Termini Imerese, per il M5S le dichiarazioni di Giunta e Amoroso sarebbero “inconsistenti”. La replica del presidente del consiglio

I grillini stigmatizzano le dichiarazioni rilasciate dal sindaco di Termini Imerese, Francesco Giunta, dalla Presidente del Consiglio comunale Anna Amoroso e dal Presidente della società Interporto, Alessandro Albanese

il 4 agosto l'ultimo appello alla deputazione regionale

Armao-e-fiscalità-1500

INTERVISTA. Zone Franche Montane, si possono istituire. Niente scuse. Armao: «L’unica opportunità»

In questi giorni oltre 50 Consigli comunali si stanno adoperando per approvare un OdG che ha lo scopo di sensibilizzare i Presidenti Ardizzone e Crocetta, ad agevolare l’iter per l’approdo in Aula

dopo la premiazione a Mondello, il riconoscimento del primo cittadino

Premio Guarino 2017 l'Amministrazione riconosce il lavoro degli artigiani locali (18)

Pergamene per gli artigiani vincitori del premio Guarino 2017 da parte del sindaco di Termini Imerese – FOTO

I cinque artigiani termitani che nel 2017 hanno ricevuto l’ambito riconoscimento al “Valore e Merito Artigiano” in occasione del Premio Guarino 2017, svoltosi lo scorso 2 luglio a Mondello a Palermo durante l’Assemblea Confederale di Casartigiani, hanno ricevuto dal neo sindaco di Termini Imerese, Francesco Giunta una pergamena e i migliori auguri di buon lavoro

approvare il ddl 981/15 per «dare dignità a questa legislatura»

Andarsene-sognando

Zone Franche Montane, oggi iniziative per sensibilizzare l’ARS a definire l’iter parlamentare. Oltre 818 giorni di ritardo

«Dotare la Sicilia di una Legge sulla Montagna che favorisca l’istituzione delle Zone Franche Montane è diventata un’emergenza», affermano gli operatori delle alte Madonie

La sicilia può riprendere a crescere, a progredire, dipende dai siciliani

Redimibile Sicilia

Redimibile Sicilia: l’Autonomia dissipata e le opportunità dell’insularità. Il nuovo libro di Gaetano Armao

È stato recentemente pubblicato il libro di Gaetano Armao, “Redimibile Sicilia: l’Autonomia  dissipata  e  le opportunità della  insularità”, con la prefazione di F. Salvia,  Rubettino

la riunione era in programma oggi, slitta al 19 luglio

blutec-1500-nuova

Ex Fiat, rinviato il vertice al ministero dello Sviluppo Economico sul piano Blutec a Termini Imerese

Il vertice al ministero dello Sviluppo Economico, in programma per oggi, è slittato al prossimo 19 luglio. L’incontro era stato convocato per discutere con i sindacati del piano di avanzamento dell’azienda Blutec nell’ex stabilimento automobilistico Fiat di Termini Imerese. Intanto, la Blutec ha convocato per il 13 luglio una riunione con i lavoratori ex Fca

Login Digitrend s.r.l