sabato - 27 maggio 2017

 
#Notizie Madonie#Termini Imerese#Palermo#Cronaca#dibattito

per circa 700 operai

voucher

Vertenza ex Fiat, arriva il “buono spesa” di 100 euro per gli operai Blutec di Termini Imerese

Un buono spesa di 100 euro per gli operai Blutec di Termini Imerese.  In attuazione alle disposizioni previste dall’accordo di rinnovo del 26 novembre 2016 contratto collettivo nazionale del lavoro per l’industria metalmeccanica, dell’installazione e degli impianti, in materia di Welfare aziendale, la Blutec, a partire dal prossimo 1 giugno consegnerà a tutti i lavoratori

Stipulata tra prima convenzione per il rilancio turistico: aree verdi e piscine

area industriale termini

L’Irsap tenta il rilancio dell’area industriale di Termini Imerese: nascerà uno lido balneare

Il progetto riguarda la realizzazione di una struttura balneare con aree verdi e piscine nell’area industriale di Termini Imerese e ancora campi da gioco e piscine

i disastrosi dati sono stati presentati a Palermo lo scorso 16 maggio

eurispes

Rapporto Eurispes: un disastro per la Sicilia. Confintesa chiede alla Regione di essere “parte della soluzione”

La Segreteria regionale Confintesa ha preso atto degli ultimi dati divulgati dall’Istituto Eurispes, presentati a Palermo il 16 maggio 2017, che ha diffuso un rapporto sullo stato attuale della Nazione dove emerge una grave situazione sociale, soprattutto nelle isole, da imputare principalmente alla cattiva amministrazione delle istituzioni. La Sicilia è una delle regioni dove è

lo scorso 2 maggio si sono riaperti i cancelli per 30 operai

Blutec Termini Imerese

Vertenza ex Fiat Termini Imerese, convocazione al ministero dello Sviluppo Economico per discutere sul piano auto ibride Blutec

La vertenza che mette a rischio oltre mille operai dello stabilimento ex Fiat e del suo indotto sarà dinuovo al centro del dibattito il prossimo 30 maggio, alle ore 15, nella sala commissioni del Mise

Il nuovo impianto è situato in via Senatore Ciresi

gas_metano

Attivato a Termini Imerese un nuovo impianto a metano

Gas Natural Vendita porta il metano per autotrazione a Termini Imerese, in provincia di Palermo. Il nuovo impianto, situato in via Senatore Ciresi lungo la strada statale 113, rappresenta un’ulteriore opportunità di rifornimento per gli automobilisti di Trabia, Caccamo, Sciara, Ventimiglia di Sicilia, Cerda e Altavilla.   E’ partita, inoltre, una campagna pubblicitaria destinata sia agli

il nome della società è coperto da un impenetrabile "patto di riservatezza"

Pontile-Enel

Termini Imerese, tutto pronto per lo stoccaggio e lavorazione di 90 mila tonnellate di idrocarburi. L’Enel ha individuato la cordata di imprenditori

La vicenda legata al frazionamento di una porzione d’area di proprietà della società Elettrica Enel, dove insiste la centrale elettrica “Ettore Maiorana”, sta destando, nel contesto della comunità termitana (e non solo) non poche preoccupazioni

un fondo per il turismo gestito da un esperto

giuseppe-guercio

Pippo Guercio propone di detassare le imprese per il rilancio di Cefalù nel mondo

«Per fare ripartire il turismo cefaludese ci vogliono meno tasse verso commercianti ed imprenditori». Lo afferma il candidato sindaco Pippo Guercio che comincia a fare conoscere i progetti per il rilancio economico della città

si aggiungono ai 90 già assunti

Esterno Blutec

Vertenza ex Fiat, il 2 maggio torneranno al lavoro altri 30 operai nella fabbrica auto di Termini Imerese

Il 2 maggio prossimo altri 30 lavoratori della Blutec ritorneranno al lavoro nell’ex fabbrica Fiat di Termini Imerese

individuata l'azienda che gestirà il deposito costiero

Pontile-Enel

Termini Imerese, l’Enel pronta a cedere il parco serbatoi: nascerà una raffineria di combustibile. La procura ha aperto un fascicolo

Qualche tempo fa un signore sconosciuto si sarebbe recato presso gli uffici del comune di Termini Imerese per chiedere informazioni sul pontile al servizio della centrale Enel di Termini Imerese

oltre 30 giorni d'attesa. è davvero difficile fare impresa

dilloamadonienotizie

#dilloamadonienotizie, attivazione utenza telefonica. Il calvario di un artigiano madonita

Gandolfo Zafonte è un artigiano meccanico di Castellana Sicula. Da oltre vent’anni è impegnato nel settore terziario alle porte del Parco delle Madonie. Ha deciso di investire acquistando un fabbricato in contrada Passo l’Abbate allo scopo di allargare la quadratura dell’officina e per spostarsi dal centro abitato

alla Tecam, AZIENDA IN VIA DI AMPLIAMENTO

tecam

Irsap, riqualificazione dell’area industriale di Termini Imerese: venduto un lotto di 2000 mq a 60mila euro

Il Commissario straordinario IRSAP, Mariagrazia Brandara: “La macchina delle vendite del patrimonio immobiliare cammina nell’interesse delle imprese e del risanamento dei consorzi Asi”

nel caso i giudici non hanno esaminato i profili d'illegittimità esposti dal ricorrente

giustizia-tributaria

Caos nella giustizia tributaria in Sicilia. I cittadini perdono la fiducia nelle Istituzioni e nella Giustizia

Giunge in redazione un esposto di un “gruppo di ricorrenti presso la commissione tributaria (regionale, ndr) di Palermo”, che hanno scelto di “rimanere anonimi”. L’esposto risulta abbastanza dettagliato

A confronto Italia-Grecia con due istituti scolastici

dav

“Water Power”, lo scambio culturale a Gangi sul tema dell’acqua

“Water Power” è questo il tema dello scambio culturale che ha coinvolto due istituti scolastici, uno siciliano e  l’altro greco, che si è concluso venerdì scorso a Gangi. Lo scambio ha avuto come tema l’acqua (risorse idriche, uso, consumo, costi, impianti di depurazione, acqua desalinizzata, uso ricreativo) e vi hanno partecipato, autofinanziandosi, 22 alunni dell’Istituto

il presidente della regione ha assunto tre impegni solenni

Piano Battaglia: valorizzare la località, riaprire il punto nascite e istituire le Zone Franche Montane. Parola di Crocetta

Ieri per la Piano Battaglia Srl è stata una giornata di festa. Nella sede “Grifone” del comune di Petralia Sottana, gestita da Legambiente, il presidente della società che gestisce gli impianti di risalita, Gianni Fiore, ha accolto il “sindaco” della Sicilia, Rosario Crocetta

la governance si metta da parte: “Né dar premio potete altro più bello”.

zona-franca-montana-madonie

La fiscalità di vantaggio salverà il Paesaggio madonita. Il resto equivale alla messa in sicurezza di un tratto della SS 120

“Negli ultimi anni le Comunità madonite si sono ostinatamente impegnate ad utilizzare diversi strumenti (Patto Territoriale, GAL Leader, PIT, PIST) per costruire e rafforzare i processi di rete del territorio

Uilm: «Prossime settimane cruciali per l'acquisizione di ordinativi»

fiat_doblo_ant

Ex Fiat, nella fabbrica automobilistica di Termini Imerese potrebbe essere allestito il Doblò

Oltre 1800 veicoli all’anno, modello Doblò, potrebbero essere allestiti nell’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese. E’quanto emerso nel corso del vertice al ministero dello Sviluppo Economico di questa mattina tra governo nazionale, regionale, la Blutec e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali al dicastero di via Veneto

in aumento le tratte

grandi-navi-veloci-termini-civitavecchia-21-marzo-2017-3

Grandi Navi Veloci raddoppio il collegamento con il mercato maltese

GNV annuncia il rafforzamento della propria presenza sul mercato maltese e inaugura il collegamento da Civitavecchia per il porto di Marsaxlokk, a Malta

mercoledì e venerdì incontro con operatori e amministratori

rosario-crocetta-1500

Il Paesaggio delle Madonie sull’agenda del Presidente Crocetta: fiscalità di vantaggio e impianti di risalita

L’agenda del Presidente della Regione sicilia, Rosario Crocetta, nei prossimi giorni sarà interamente dedicata al Paesaggio madonita. Mercoledì 29 marzo, alle 15, a Palazzo d’Orleans

a breve ci sarà un incontro coi lavoratori e col comune di palermo

confintesa-palermo-sicilia

Confintesa Palermo e Sicilia a difesa dei lavoratori del centro commerciale Forum

«Già da tempo questa Segreteria segue le vicende del centro commerciale Forum di Palermo che, dopo il cambio di gestione, ha visto lo stop unilaterale ed immotivato del rinnovo di affitto dei locali a varie imprese, costrette a chiudere, e mettendo a rischio il posto di lavoro di centinaia di lavoratori». A dichiararlo Confintesa Palermo

il seminario si è tenuto a Palermo. «Dal sud riparta l’economia»

seminario-revisori-legali-palermo

Al seminario dei Revisori legali si è parlato del micro credito per start up e piccole aziende

Illustrate a Palermo, dal presidente dell’Istituto Nazionale Revisori Legali Virgilio Baresi, le nuove norme che regolano la professione di 155 mila revisori. Il sud e le imprese hanno bisogno dei revisori legali per intercettare e gestire parte dei 34 miliardi di euro dei fondi strutturali assegnati dall’UE all’Italia quale paese-membro nel periodo 2014/2020 e a

Login Digitrend s.r.l