Antonio Barracato, poeta cefaludese, riscuote un’altro importante riconoscimento. Lo scorso 16 settembre a Milano, al Premio Culturale Nazionale di Poesia, organizzato dall’Associazione Culturale UnicaMilano – seconda tappa “Cesare Beccaria” – terza tappa – “Gian Galeazzo Visconti” – rispettivamente con i seguenti riconoscimenti: Menzione d’onore nella sezione lingua italiana con la poesia “La forza del mare”; menzione d’onore nella sezione tutti i diletti d’Italia con la poesia “U piccatu”; menzione d’onore nella sezione lingua italiana con la poesia “L’uomo pazzo”; menzione d’onore nella sezione tutti i diletti d’Italia con la poesia “U veru artista”; menzione d’onore nella sezione poesia religiosa con la poesia “Senti, Signore”.

In contemporanea, premiato lo stesso giorno anche al 19° Concorso Nazionale di poesia “Kalura”,  a Cefalù,  con segnalazione di merito della giuria tramite delega.
Per Barracato questi ultimi messi sono stati segnati dalla soddisfazione di ricevere numerosi riconoscimenti:
il 9 settembre 2017, a Roma, al Premio di Poesia Scrivere 2017, organizzato dall’ Associazione Culturale Club Scrivere, menzione d’onore nella sezione lingua italiana a tema; l’ 8 settembre 2017, a Caltagirone, Premio Mariano Pietrini 2017 nella sezione poesia in lingua italiana, menzione di merito; il 28 agosto 2017, Linguaglossa (CT) al 3° Concorso di poesia Poetinsieme UNITRE nella sezione lingua italiana menzione d’onore; il 22 agosto 2017 a Licata al XVII° Memorial Rosa Ballistreri Concorso della Canzone Siciliana 5° classificato come autore del testo in lingua siciliana e 4° classificato come compositore.
Il 30 settembre prossimo, a Trappitello (Taormina), alla IX^ Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Maria, Madre del Buon Cammino”,  riceverà la menzione d’onore nella sezione tema religioso.

23 riconoscimenti a carattere nazionale, solo nell’anno in corso. Con il gruppo che presiede, “I Narratura”poeti di Cefalù, ha partecipato a diversi  eventi e manifestazioni, arricchendo i cartelloni estivi di diversi comuni.
A Cefalù il 3 Luglio scorso, Rocapalumba il 22 Luglio e  subito dopo, il 29 Luglio a  Scillato, Campofelice di Roccella, il 3 agosto; Capo d’Orlando, il 18 Agosto, Trabia il 20 Agosto e per ultimo Lascari il 22 Agosto.

Quest’ultimo evento è stato impreziosito dalla partecipazione di due ospiti illustri: Massimo Proietto, noto giornalista della Rai assieme alla moglie Valeria FazzolariDamiano Giunta, attore termitano, ricordato anche per la sua partecipazione all’ultimo film di Ficarra e Picone, “L’ora legale” e la cantante  Serena Noce, che ha interpretato durante la serata “Sicilia fu chiamata”, una canzone scritta da Barracato e musicata dal maestro Serafino Barbera.