Alle 12 di oggi  dentro il tunnel della miniera di  Raffo, gestita dall’Italkali, Antonio Gennaro è stato travolto da un masso di sale.
L’operaio, sessantenne, residente a Castellana Sicula,  addetto alla manutenzione dei mezzi, si trovava nei pressi del capanno adibito a locale tecnico quando si è ritrovato travolto da un pezzo di sale staccatosi dal tunnel, almeno secondo una prima ricostruzione.

Trasportato immediatamente al pronto soccorso di Petralia Sottana i sanitari hanno subito diagnosticato un trauma cranico commotivo, che non gli avrebbe permesso di ricostruire i particolari dell’incidente, 5 vertebre e 3 costole rotte e la frattura del femore destro.
È stato trasportato in elicottero al Trauma Center dell’ospedale Villa Sofia di Palermo, è in prognosi riservata.