Dramma a Trabia, nella frazione di San Nicola in via Roccazzo, una donna, G.A. (1962), ha accoltellato al torace il marito, A.P. (1953)  dopo l’ennesima lite. Almeno questo sembra dalla prima ricostruzione fatta dagli agenti di polizia del Commissariato di Termini Imerese.
I poliziotti sono stati chiamati da una donna che urlava, sono arrivati in casa e hanno trovato la donna in lacrime.
Poco vicino casa l’uomo, gravemente ferito che attualmente si trova nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale “Cimino” di Termini Imerese, in attesa di essere trasferito appena le sue condizioni lo consentiranno.

A.P. è un ex operaio dell’indotto Fiat di Termini Imerese, lavorava per una ditta che si occupava delle pulizie dello stabilimento.
Secondo quanto si apprende la donna avrebbe presentato diverse denunce contro il marito violento. La coppia era seguita dal servizio di salute mentale di Termini Imerese.