Il sindaco della Città Metropolitana di Palermo  Leoluca Orlando ha indetto le elezioni per il Consiglio metropolitano, che si svolgeranno il 17 dicembre prossimo. In base alla normativa vigente e al dettato costituzionale, Orlando ha previsto che il Consiglio metropolitano sia composto da 18 componenti, eletti dai Sindaci e dai Consiglieri comunali dei comuni facenti parte della città metropolitana, tra cui anche Termini Imerese.

Le liste potranno essere presentate il 26 e 27 novembre e dovranno essere composte da almeno 9 candidati. Ciascuna lista non potrà
contenere più del 60% di candidati dello stesso sesso. Entro cinque giorni dalla pubblicazione del decreto di indizione delle
elezioni, l’Assessorato Regionale per le Autonomie locali e la Funzione pubblica dovrà costituire l’Ufficio elettorale.

“Prosegue con questo importante passo – afferma Orlando – e dopo l’insediamento del sindaco metropolitano a giugno, il processo di messa a regime della Città metropolitana di Palermo, organismo intermedio sempre più protagonista di percorsi importanti di sinergia fra istituzioni per lo sviluppo del nostro territorio”.