Spacciavano hashish tra detenuti. Con quest’accusa sono stati arrestati oggi e sottoposti a custodia cautelare in carcere C.P. e C.A.F, entrambi residenti a Sant’Agata di Militello, in provincia di Messina.
L’arresto è scattato a seguito delle attività  investigative condotte dalla Procura della Repubblica di Termini Imerese, il Nucleo regionale della Polizia penitenziaria di Palermo e il reparto di Polizia penitenziaria della Casa Circondariale di Termini Imerese, coordinati dal Nucleo Investigativo Centrale-Roma.

Entrambi procuravano a C.C., lanciandola all’interno della Casa Circondariale di Termini Imerese, circa 102 grammi di droga. Questa veniva prima recuperata da un altro detenuto, C.A., che provvedeva poi a farla recapitare al destinatario.