Continuano le ricerca della donna scomparsa a oltre tre mesi. Le ricerche si sono protratte per tutta la mattina in una vasta operazione di pattugliamento del territorio bagherese, tra le contrade Cordova e Dolce Impoverile. Gli investigatori sono alla ricerca di individuare elementi utili a rintracciare Giuseppa Francesca Ventimiglia, avvistata per l’ultima volta lo scorso 13 novembre proprio in quella zona.

La scomparsa della donna è stata denunciata dai familiari due giorni dopo il suo allentamento da casa.
Le ricerche sono condotte dai carabinieri della locale Compagnia, coadiuvati dal Nucleo elicotteri dei carabinieri di Palermo e dai vigili del fuoco di Palermo, anche con l’ausilio di unita’ cinofile e di personale specializzato.
Le zone da perlustrare sono state suddivise in aree di ricerca ognuna delle quali battuta da una squadra composta da carabinieri e vigili del fuoco. Si stanno setacciando anche le zone limitrofe all’area dell’ultimo avvistamento della scomparsa per un totale di circa 10 ettari, perlustrando casolari abbandonati e aree impervie. L’attività  è coordinata dalla Procura della Repubblica di Termini Imerese che segue gli sviluppi delle operazioni.