Si svolgerà questa sera a Trabia il primo torneo dei quartieri in memoria di Vincenzo Lima, organizzato dalla Asd Unione Sportiva Trabia, in stretta sinergia con la famiglia Criscì-Lima. La manifestazione sportiva, ha ottenuto oltre 100 iscrizioni: bambini trabiesi di età compresa tra i 5 e i 6 anni, ed i 12 e 13 anni.
Ogni partecipante è stato inserito in una delle diverse squadre che si chiamano con i nomi dei quattro principali quartieri di Trabia: Torriglione, Calvario, Madrice, e Fuori Porta.
Il Torneo è dedicato a Vincenzo Lima, il giovane pompiere trabiese, recentemente e tragicamente scomparso durante un servizio con la sua squadra intervenuta per salvare delle vite umane. Grazie a questa manifestazione si cercherà di ricordare un giovane morto da eroe e, soprattutto, di far conoscere alle nuove generazioni come era Vincenzo ed i suoi grandi valori umani.

Premieranno la sorella di Vincenzo Lima, la vedova Valeria Galbo con la figlia, la piccola Giorgia. Le spese del torneo sono state sostenute dalla famiglia Lima-Criscì.