Il collettivo MiTerra Videolab, fondato alcuni anni fa a Petralia Sottana da un gruppo di appassionati di cinema, è pronto a presentare nelle sale cinematografiche un nuovo progetto, “Le stelle non hanno padroni”.
Il film, che uscirà l’1 Novembre di quest’anno, è ambientato tra le bellezze artistiche e naturali del territorio madonita.
Nei primi anni del secondo dopo-guerra, il movimento contadino rivendica l’affermazione dei propri diritti ed il miglioramento delle condizioni di vita.

È in questo contesto che si intrecciano le vite dei personaggi principali del film: un contadino dedito alla militanza politica e uno studente che crede in una società più giusta ed equa.

I due saranno testimoni delle connessioni tra poteri locali e criminalità mafiosa, ma anche dell’impegno politico e del martirio di tanti sindacalisti e figure chiave per la nostra storia recente, come Pio La Torre, Girolamo Li Causi ed Epifanio Li Puma, sindacalista della CGIL ucciso dalla mafia a Petralia Soprana il 2 marzo 1948.

Ad alcuni attori di respiro nazionale, come Vincenzo Albanese, Ferdinando Gattuccio e Salvo Piparo, si aggiunge un cast completamente originario delle Madonie, tra cui i giovanissimi Gandolfo Polito e Giuseppe Dino ed altri provenienti dalle premiate compagnie teatrali madonite, come locali sono anche le maestranze e gli appassionati che hanno reso possibile la definizione di questa opera.

«Il nostro intento – ha sottolineato lo sceneggiatore Gianpiero Farinella – è quello di promuovere e coltivare la passione per la produzione audiovisiva, guardando al passato per riflettere su tematiche tuttora attuali. In un periodo storico e culturale difficile, nel quale viviamo, è indispensabile puntualizzare come l’istruzione abbia da sempre dato possibilità di riscatto sociale. Trattare la tematica del diritto al lavoro, in una società che deve una percentuale sempre più alta di giovani intelligenze andare via dal territorio Madonita, è un dovere morale».

La prima del film verrà proiettata presso il cine-teatro Grifeo di Petralia Sottana il prossimo 1 Novembre, per laprevendita contattatre #grifoeventi 3894230749 – 3494543601

 

Regia : Salvatore Bongiorno
Sceneggiatura: Gianpiero Farinella
Fotografia: Francesco Ippolito
Scenografia: Mirco Inguaggiato
Operatore alla macchina: Gaetano Rizzitello
Assistente operatore: Enrico Miserendino
Elettricista: Lillo Scelfo
Fotografo di scena: Ludovica Zafonte
Fonico di presa diretta: Salvo Corrao
Segreteria di edizione: Lorenza Bencivinni e Stefania Profita
Coordinatrice di produzione: Francesca Baldanza
Montaggio: Francesco Dinolfo
Musiche originali: Francesco Bongiorno e Lorenzo Profita
Sound engineer: Carlo Zaffora
Ricerca storica: Bianca Di Noto e Mariele Macaluso.

Interpreti: la compianta Maria Carmela Messineo, Pino Brucato, Simone Nigrelli, Ludovica Zaffora, Pietro Polito, Peppuccio Ballistreri, Antonio Occorso, Mario Maggio, Maurizio Sorrenti, Maria Grazia Cannavò, Salvatore Germanà, Matteo Ferlino, Ginevra Stracci, Perseo Neglia, Claudia Quattrocchi, Agatino Magnifico, Sergio Randazzo, Giosuè Polito, Damiano Giunta e Pietro Casserà, Gandolfo Fiorenza, Gioacchino Spitale, Biagia Li Puma, Matteo Albanese, Giuseppe Bevacqua, Carmelo Gallina, Riccardo Farinella, Luciano Macaluso, Manuel Vena, Andrea Arcuri e Roberto Albanese.
Innumerevoli le comparse.