Pietro Ajroldi e il Consorzio IENCON con Michele Sbacchi sono i vincitori del concorso Geraci 2.0, bandito dal comune di Geraci Siculo in Sicilia. La giuria, composta da Vincenzo Latina, Francesco Cannone e Pietro Sacco, ha scelto i due progetti rispettivamente per due ambiti di intervento diverso. Il progetto di Ajroldi è centrato sull’area del centro storico mentre quello di IENCON e Sbacchi riguarda la parte più nuova del paese.

Il concorso, a cura dell’Ordine degli Architetti di Palermo, nella persona di Mario Chiavetta, prevede un ambizioso programma di riqualificazione dell’intero centro abitato con numerosi interventi inquadrati in un’ottica di ampio sviluppo legato al turismo e ad altre vocazioni territoriali.

I progetti sono in mostra fino a domenica presso i Cantieri Culturali alla Zisa a Palermo.