“6 sul Sofà”, è il titolo del nuovo format web televisivo di “Artewiva”, lanciato lo scorso 23 novembre con una prima puntata che ha visto come ospiti i siciliani “The Heron Temple”. E andrà in onda domani giovedì 30 novembre la seconda puntata, che vedrà come protagonista la giovane cantautrice 22enne palermitana Giuditta. L’appuntamento è alle 18, in diretta sulla pagina facebook di Artewiva. La puntata sarà disponibile nei giorni successivi sempre sulla pagina facebook e sul canale youtube del portale.

Giuditta La Monica, cresciuta in un ambiente familiare dedito alla musica, a otto anni trasforma la sua passione per la musica in una vera e propria creazione: le sue poesie diventano delle canzoni. A tredici anni incide il suo primo singolo seguita da produttori musicali palermitani. Nel 2012 presenta un suo inedito a un concorso per giovani cantautori ricevendo il premio come miglior performance live. Si presenta l’anno successivo ricevendo lo stesso premio.

Nel 2013 si classifica al primo posto per le selezioni regionali del Cantagiro, nel 2014 partecipa alle delle clinics del Berklee College of Music e all’Umbria Jazz di Perugia. Nel 2016 diventa più chiara la strada da seguire: dopo essere entrata al corso di canto jazz del Conservatorio di Palermo, decide di realizzare il suo primo EP “Oltre”, con sei brani inediti, interamente scritti da lei, che rientrano nel genere neosoul, soul e R&B. Il suo talento viene apprezzato dal pubblico palermitano, che la annovera tra i più talentuosi e originali cantautori della città. Insieme al primo EP viene realizzato un primo videoclip ufficiale sul brano “Coraggio liquido”.

Artewiva.it è un portale che nasce nel marzo 2015, puntando i suoi riflettori sul mondo dell’arte con un focus sul mondo della musica. Al suo interno si trovano contenuti fotografici e video di qualità curati dal fotografo palermitano Massimo Torcivia, esperto nel campo della fotografia dello spettacolo. Su Artewiva.it è possibile inserire eventi e conoscere tutti gli appuntamenti a Palermo, dalla musica nei locali e nei teatri, alle arti performative, alle mostre ed esposizioni di arti visive. Artewiva supporta i progetti degli artisti emergenti, di organizzazioni e festival, con dei servizi dedicati, studiati su misura secondo l’esigenza e le peculiarità dell’artista e degli organizzatori.