La possibilità di rivivere la straordinaria atmosfera del ciclo produttivo del vino, in un luogo, Lascari, un tempo vocato alla viticoltura. L’offrirà L’Istituzione Ospedaletto, sabato 11 novembre, a partire dalle 16,30 in Piazza del Popolo a Lascari. Si alterneranno letture di brani, lezioni enogastronomiche, dimostrazioni culinarie, canti e balli di tradizione. In uno scenografico allestimento, caratterizzato dal palmento (‘u parmentu) e dal torchio, gli studenti lascaresi, accompagnati dal Prof. Mario Giambalvo, reciteranno alcuni brani d’autore siciliani.

A seguire il viticoltore Vincenzo Marino, Presidente dell’associazione di produttori “Terrae Lascaris”, illustrerà le varie tecniche legate alla nobile bevanda: dalla vendemmia, caratterizzata da una grande festa, alla pigiatura dell’uva, dalla fermentazione alla vinificazione. Ed ancora la signora Giovanna Micalizzi, da un’antica ricetta, preparerà gustose mostarde d’uva; il gruppo Folk “Viginti Millys” e Giovanni Libreri con il suo “friscaletto”, allieteranno i presenti con balli, canti e melodie della tradizione. A chiusura della manifestazione saranno offerti i tradizionali biscotti di San Martino, che si potranno “abbagnare” con il buon vino di Giuseppe Cancilla, viticoltore.

Programma - San Martino a Lascari (1)