Domenica 10 settembre, dalle ore 16, presso il centro polivalente di Gangi, si svolgerà un convegno, promosso dalla nostra testata e da madoniepress.it, sull’importanza dei giornali locali che dovrebbero spingere il lettore all’azione.
Il tema dell’incontro prende spunto da un’osservazione di Gery Palazzotto, corsivista de “La Repubblica” quando sostiene che «a parte il compito, essenziale in una democrazia, di diffondere le informazioni, il compito della “stampa” locale è spingere i lettori all’azione».
Tuttavia, capita spesso che il lettore scelga i social per indignarsi ed agire, purtroppo il più delle volte tutto “muore” in un post, che dopo pochi secondi si perde nei flussi.

David Randall, senior editor dell’Indipendent on Sunday di Londra, sostiene che “L’impegno locale funziona. Non lamentatevi di un problema a livello nazionale, – afferma – cercate di risolverlo a livello locale”.

Questa testata si è posta questo obiettivo. Quindi, oltre a diffondere ciò che qualcuno non vuole che si sappia, chi scrive tra queste colonne ritiene essenziale per la crescita civile affrontare e confrontarsi sulle problematiche del luogo in cui vive.
In che modo? Ovviamente con una corretta e minuziosa informazione; parlandone, ma anche stimolando i lettori alla riflessione e, di conseguenza, ad agire.

Di certo non abbiamo né l’illusione né la pretesa che le autorità “aprano” di buon mattino MadonieNotizie.it e si mettano al lavoro per risolvere le questioni che solleviamo.
Ma siamo convinti di poter dar voce a chi voce non ha su scala nazionale; siamo certi di dare il nostro contributo per accrescere il grado di consapevolezza nei cittadini delle comunità locali che seguiamo quotidianamente.

E, senza celare un pizzico d’orgoglio, possiamo dire che le iniziative editoriali promosse in questi anni, seppure infinitamente piccole, qualcosa sono riuscite a smuovere.

Ma, fortunatamente, non siamo i soli ad impegnarci sul territorio. Questo impegno lo abbiamo riscontrato anche in altre testate giornalistiche madonite. Tra le numerose iniziative ricordiamo quella del mensile “Il Petrino” che in pochi mesi ha indotto i propri lettori ad aderire a “Uno sforzo per il cuore” che ha permesso di raccogliere una cifra consistente per l’acquisto di strumentazioni diagnostiche donate all’ospedale “Madonna SS. dell’Alto” di Petralia Sottana.

Con queste premesse a settembre con Madonie PressBlog SiciliaCidi di Palermo e Comune di Gangi, che hanno patrocinato l’iniziativa, con il contributo delle Banche di Credito Cooperativo di Gangi e Petralia Sottana, promuoviamo una riflessione sul filo diretto che lega i giornali locali ai lettori.

Un parterre di relatori si alterneranno per raccontare le loro esperienze nel campo del giornalismo, dalla carta stampata ai nuovi media.

L’indirizzo di saluto è stato affidato a Francesco Migliazzo, sindaco di Gangi, Giandomenico Lo Pizzo, consigliere comunale e Valentina Chinnici, presidente Cidi Palermo.
Il tema del convegno sarà introdotto da Vincenzo Lapunzina, editore di madonienotizie.it; gli interventi programmati sono di Michele Ferraro, direttore di madoniepress.it, Roberto Ginex, presidente Assostampa Palermo, Gery Palazzotto, corsivista de La Repubblica ed esperto di nuovi media. Concluderà i lavori Enrico Del Mercato, capo redattore de La Repubblica -Palermo. Toccherà ad Angelo Scuderi, direttore de ilgazzettinodisicilia.it, moderare i lavori.

Ai giornalisti, e a quanti ne faranno richiesta, sarà rilasciato un attestato di partecipazione, non riconosciuto. La presenza dei docenti, invece, verrà certificata dal Cidi, soggetto qualificato per l’aggiornamento e la formazione del personale della scuola, inserito nell’elenco definitivo del MPI (decreto 05.07.2005, prot. 1217), ai sensi del D.M. 177/2000.

 

70-100-FB