“Giulietta ama Romeo” questo il nome dello spettacolo dall’atto unico scritto e diretto da Alberto Cordaro che andrà in scena la prossima domenica, 3 dicembre, alle 18 al teatro Lelio di Palermo, in via Antonio Furitano 5/a in occasione della “Giornata internazionale delle persone con disabilità”.
In scena attori diversamente abili e non. Un’originale rivisitazione della famosa opera di Shakespeare, ambientata, tra canto e recitazione, nella Chicago degli anni ‘60.
Uno spettacolo che evidenzia l’importanza dell’inclusione sociale e il superamento di certi stereotipi legati alla disabilità.

L’iniziativa nasce dal risultato finale del saggio del corso teatrale, organizzato proprio dal teatro Lelio, iniziato lo scorso maggio, sul progetto denominato “Il teatro delle opportunità”, finanziato dall’assessorato al turismo, sport e spettacolo della Regione siciliana.

Andranno in scena gli attori: Federica Ingrassia (Giulietta), Michele Buffa (Romeo), Gioacchino La Franca (Mercutio), Francesca Erica Li Castri (Gertrude), Rita Fiore (Rosalina), Anna Ortisi (Jenifer Capuleti), Roberta Gallo (Stella), Giovanna Palmeri (Esther La Balia).

La scenografia e i costumi sono di Valentina Conigliaro. Il costo del biglietto è di 7 euro al botteghino.
La prevendita è invece di 5 euro.

Per info e prevendite scrivere una mail all’indirizzo di posta elettronica: selezioneteatrolelio@gmail.com o contattare il botteghino del teatro al numero di telefono fisso 0916819122.

Gabriele Giovanni Vernengo