Il Comune di Gangi, sabato prossimo, 22 aprile, presso la sala polifunzionale, sotto Piazzetta Giuseppe Fedele Vitale, dalle ore 9, ospita un convegno internazionale, promosso dall’Università degli Studi di Enna “Kore”, dal titolo: “Passato e presente della ragazza indicibile”. La direzione scientifica dell’evento è affidata al professor Roberto Deidier, del comitato scientifico anche Maurizio Bettini, Carlo Gasparri, Louis Godart, Matilde Civitillo, Sonia Macrì, Flavia Zisa, mentre i comitato organizzativo è composto da Nino Arrigo, Francesco Paolo Pinello.

 

A Gangi, ultima tappa del convegno internazionale itinerante che coinvolge anche Enna e Nicosia, si parlerà di “Epigrafia, religione e magia”, previsti i saluti del sindaco di Gangi, Giuseppe Ferrarello, mentre presiederà i lavori Maurizio Bettini.
Previsti gli interventi qualificati di esperti internazionali quali: Cléo Carastro, dell’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi; Matilde Civitillo, dell’Università di Enna “Kore”; Silvia Romani, dell’Università di Milano Statale e Davide Susanetti, dell’Università di Padova, a chiudere i lavori sarà il magnifico rettore dell’Università “Kore” di Enna, Giovanni Puglisi.