L’associazione culturale Promomadonie di Castelbuono, in sinergia con l’Amministrazione comunale di Alcamo, con il sindaco Domenico Surdi, l’assessore al Turismo Lorella Di Giovanni e l’associazione “I Cavalieri del Castello dei Conti di Modica di Alcamo”, organizzano per oggi, lunedì 19 giugno, dalle ore 17.00, il corteo storico rievocativo della memoria storico-devozionale degli eventi miracolosi legati al ritrovamento dell’immagine sacra di Maria SS. dei Miracoli da parte di Fernando VecaA questa rievocazione si accompagnerà un corteo storico con circa 200 figuranti in costume d’epoca, sbandieratori, musici, cavalieri a cavallo provenienti da Castelbuono, mentre nell’antico e suggestivo quartiere di Santo Vituzzo, attorno alla fontana araba, prenderà vita un villaggio medievale.

«Continua il nostro impegno in Sicilia per la promozione della nostra terra, della nostra cultura e della nostra storia – dice Jhonny Lagrua, Presidente di Promomadonie – partiremo da Castelbuono con due pullman alla volta di Alcamo dove ci hanno incaricato di curare e organizzare un corteo storico in occasione dei festeggiamenti patronali di Maria SS. dei Miracoli che vedrà impegnate circa 200 persone».

Gli abiti storici sono stati  concessi  dall’Amministrazione comunale di Castelbuono e di Geraci Siculo.

Il corteo sfilerà con cavalieri a cavallo e con il carro trionfale trainato da grossi buoi lungo il centro storico addobbato a festa e si concluderà al Castello dei Conti di Modica.