Una fiera dell’edilizia sostenibile ed innovativa, che si svolgerà nel cuore del centro storico di Castelbuono. E’ organizzata dal comune di Castelbuono, AS studio casa e in collaborazione con Panormedil CPT.  Dal 13 al 15 ottobre via S. Anna sarà allestita con stand espositivi di rinomate aziende nazionali ed internazionali nei quali sarà possibile osservare la direzione verso la quale l’edilizia sta puntando.

Basso, Brevetti Sicilia, CB costruzioni, Fibrenet, Gyproc – gruppo Saint Gobain, Isover – gruppo Saint Gobain, MC2 innovation, MIDE, Monier, Naici, Nano silv, Ondulit, Poloooposto, Rego, Rothoblaas, Sicilferro, Schluter, Sicurdelta, Sicurpal, Sunpower – Medielettra, Tecnomad, Tecnova group, Tejas borja, Tiemme , Uretek, Velux, Vigro, Weber – gruppo Saint Gobain, Winkler: queste le 29 aziende espositrici.

La manifestazione prevede al suo interno diversi incontri tematico-tecnici, Seminari formativi con rilascio cfp per Architetti e Ingegneri, Corsi di formazione per lavoratori edili, incontri con le aziende espositrici, incontri-tavole rotonde con lo S.pre.S.A.L. e la Panormedil CPT abbracciando così tutti gli aspetti che conducono alla corretta progettazione-realizzazione e manutenzione in campo edile.

La mattina di domenica 15 ottobre sarà ricca di appuntamenti, nell’area castellana si svolgerà l’ormai consueta gara che vede come partecipanti alcuni lavoratori edili che realizzeranno, a regola d’arte, alcuni Totem informativi che saranno successivamente donati alla comunità come già da consolidata tradizione (panchine del Parco delle Rimembranze e del Campetto Totò Spallino).

Presso l’aula Consiliare, si svolgerà un interessante incontro con lo S.Pre.S.A.L. (ispettori del lavoro – ASP) aperto a tutte le parti sociali per analizzare lo status della sicurezza nei cantieri edili e delle attività artigianali/commerciali, presenti sul nostro territorio.