L’istituto comprensivo di Campofelice di Roccella, insieme alle sezioni di Collesano e Lascari,  è tra le scuole vincitrici del concorso indetto dal Miur dal tema “Le scuole di Palermo per il 23 maggio”. Concorso che inoltre vede la collaborazione della Fondazione Falcone. Come premio, alla scuola, è stato assegnata una somma di mille euro. La prossima settimana ricorre il 25° anniversario della “Strage di Capaci”, e l’Istituto di Campofelice, nell’ambito di un altro progetto dal titolo “Di parola in parola: mediat(t)ori di legalità”, ha organizzato una manifestazione in piazza dove insieme parteciperanno il comune di Campofelice di Roccella, Collesano e Lascari. Inoltre saranno coinvolte diverse istituzioni,  associazioni e l’intero territorio, “per riflettere e confrontarsi insieme sul tema della legalità, al fine di promuovere l’educazione dei giovani alla cittadinanza democratica, ai diritti umani e alla giustizia”.

Martedì 23 maggio, la piazza di Campofelice di Roccella, diventerà un libro, dove tutti potranno leggere attraverso dei lenzuoli bianchi, sui quali gli alunni scriveranno slogan e pensieri, sui temi dibattuti e sulle riflessioni nate dallo studio dei personaggi che si sono battute, e si battono, contro ogni forma di mafia.