«La vicenda che ha visto protagonista la dottoressa Rosa Vicari, dirigente del Comune di Palermo presso il settore Edilizia privata, è emblematica dell’incapacità della politica di sintonizzarsi con le istanze della collettività e di recepire compiutamente indicazioni tecniche che, se ben messe in atto, potrebbero contribuire a migliorare la qualità dei servizi resi ai cittadini.»

Con queste parole, il presidente del Collegio dei Geometri e Geometri laureati della provincia di Palermo Carmelo Garofalo interviene sulla revoca del provvedimento che aveva cambiato le regole di accesso del pubblico negli uffici di via Ausonia. «La categoria non nasconde la delusione nei confronti dell’amministrazione che ancora una volta ha perso l”occasione per risolvere le criticità in atto.»