Cominceranno a breve i lavori – che dureranno circa un mese – per la realizzazione di un tratto di rete idrica a servizio dei due residence in contrada Rais Gerbi. E’ stato firmato l’accordo di partenariato pubblico – privato per i lavori della condotta che dalla SP 25 (km 0,500) collegherà  i residence, così da assicurare acqua potabile a circa 100 famiglie. Il progetto è stato redatto dall’ufficio tecnico comunale, mentre i lavori verranno eseguiti direttamente da una ditta incaricata dai cittadini richiedenti.

(Nella foto, da sinistra verso destra: l’assessore Eugenio Tumminello, il capo condominio del residence Vincenzo Di Chiara, il sindaco Magda Culotta, il condomino Giovanni Calì, il presidente del consiglio Nunzio Castiglia e il capo dell’UTC Orazio Amenta).