15 novembre – La Chiesa cattolica ricorda oggi la memoria di Sant’ Alberto Magno Vescovo e dottore della Chiesa. Nato in Germania intorno al 1200, studia in Italia ed insegna a Parigi. Maestro di San Tommaso d’Aquino. A Ratisbona si adopera assiduamente per rafforzare la pace tra i popoli, ma dopo un anno preferisce la povertà dell’Ordine a ogni onore. Muore a Colonia (Germania) nel 1280.

15 novembre 1933 – A soli ventuno anni, Giulio Einaudi fonda a Torino l’omonima casa editrice. Ha sede in via Arcivescovado, nello stesso palazzo in cui Antonio Gramsci aveva mantenuto il giornale l’«Ordine Nuovo». Colonne portanti della casa editrice sono Cesare Pavese e Leone Ginzburg.

15 novembre 1956 – Debutta al cinema Elvis Presley con la pellicola “Love me tender” (al Paramount Theater di New York), diretta da Robert D. Webb. Il film contiene degli inserti musicali cantati dallo stesso Elvis. Nel film, di genere western, Elvis non è il protagonista del film ma interpreta Clint Reno, il più piccolo di quattro fratelli non andato a combattere nella Guerra di Secessione.

15 novembre 2001 – Microsoft lancia Xbox. Progettata dal “DiretX team” di Redmond, di cui fanno parte Kevin Bachus e Seamus Blackley, a differenza delle tradizionali console è assemblata con gli stessi componenti di un pc e ciò la rende in teoria più potente delle rivali. La versione originale venderà 24 milioni di unità in tutto il mondo. Una tappa importante si avrà nel luglio 2002 con il lancio della piattaforma di gaming on-line “Xbox Live”, che permetterà le sfide al gioco tra utenti di ogni parte del pianeta. Due anni dopo sarà raggiunto il primo milione di utenti. La prima serie andrà ufficialmente in pensione nel maggio 2006, lasciando la scena alla nuova “Xbox 360”.